CANONI AGEVOLATI PER ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE - LEGGE DI STABILITA' 2016


PINTO CONSULENZE Consulenze per associazioni ed enti no profit - Consulenze artistiche

 

di Pio Pinto

I beni immobili dello Stato gestiti dall’Agenzia del Demanio posso essere concessi in locazione, a canone agevolato, ad associazioni sportive dilettantistiche. Lo prevede la legge di Stabilità per il 2016, con una modifica alla normativa che consente di dare in concessione a canone agevolato beni immobili statali per finalità di interesse pubblico connesse all’effettiva rilevanza degli scopi sociali perseguiti in funzione e nel rispetto delle esigenze primarie della collettività e in ragione dei principi fondamentali costituzionalmente garantiti, a fronte dell’assunzione dei relativi oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria.

 

Si va ad intervenire sul provvedimento che individua, per tali immobili, i criteri e le modalità di concessione in uso e in locazione (DPR 296/2005), estendendo l’agevolazione in esso contenuta.

 

Usufruiranno della concessione le associazioni sportive e dilettantistiche che non hanno fini di lucro, che sono affiliate alle federazioni sportive nazionali o agli enti di promozione sportiva riconosciuti e che svolgono attività sportiva dilettantistica così come definita dalla normativa vigente.

 

L’ organismo che  abilita e certifica l’effettiva attività sportiva svolta dalle associazioni dilettantistiche, è il Coni il quale ha  creato un registro telematico che viene aggiornato annualmente.